mercoledì 20 settembre 2017

Le parole di una rosa di Vanessa Vescera

Titolo: Le parole di una rosa
Autore: Vanessa Vescera
Editore: Self publishing
Collana: -
Pubblicazione: 2017
Genere: Romance
Serie: Autoconclusivo

Trama
Si può restare legati a una promessa per sempre? Jasmine ha vent’anni e un giuramento da mantenere. Legata a un libro senza finale aspetta che le parole di una rosa tornino indietro per poter dare una conclusione a tutto ciò che non la ha. Legata all’autunno di due occhi scuri ormai lontani da tempo non riesce ad andare avanti, ma nella malinconica attesa dell’amore, quando le speranze si affievoliscono, il destino decide di metterla alla prova.
Un volto, il suo, e una chioma bionda, due mani allacciate tra loro e una corsa sotto la pioggia la riporteranno a sperare ma anche a credere che tutto ormai sia perso. E se cercarsi senza mai trovarsi fosse il cattivo scherzo messo in piedi dal destino? Partendo da alcuni indizi sparsi tra i colli bolognesi Jasmine è costretta a partire alla disperata ricerca della verità. Domenico sarà ancora quel ragazzo innamorato dell’estate che si affacciava nei suoi occhi? E se un alleato inaspettato le insinuasse il dubbio nel cuore? Le parole di una rosa riusciranno a trovare il loro giusto finale? E soprattutto, l’amore può durare per sempre?







Devo ammettere che la trama mi sembrava un pochino assurda. Effettivamente mi risulta alquanto strano pensare che a vent’anni si possa mantenere addirittura un giuramento. Ho dovuto in realtà ricredermi, nel senso che, nel complesso il libro è veramente apprezzabile. In primis ha una scrittura tendenzialmente curata, ricercata, attenta, con una puntualità terminologica che devo ammettere essere stata inaspettata. L’alternarsi della narrazione tra il presente e il passato è gestita in maniera precisa e senza creare confusione o ridondanze inutili.
I due protagonisti, Domenico e Jasmine, sono descritti in maniera eccellente e tra le righe emergono gran parte dei loro sentimenti e delle loro titubanze. La versione femminile è sicuramente quelle che prevale nel testo e quindi il lettore è portato conoscere Jasmine in tutte le sue peregrinazioni emotive che le conducono a credere in un “per sempre” giurato un sacco di tempo addietro, quando era appena un’adolescente. Devo ammettere che questo amore giovane e questa promessa da mantenere, è il vero motore dell’intera narrazione, il fuoco che spinge Jasmine a tendersi verso Domenico e a cercarlo fino a Londra, scovandolo in tutti i pub.
Certo l’intera vicenda potrebbe avere dell’inverosimile e credo che difficilmente potrebbe essere ricondotta alla realtà, ma il bello dei romanzi è anche questo: quello di catapultare il lettore in una realtà parallela lontana dalla mediocre quotidianità. Una personale pecca: il titolo del libro che, personalmente, mi lascia un po’ perplessa, perché non è in grado di trasmettermi un briciolo di anticipazione sul libro. Titolo sicuramente romanticissimo, che si accosta bene al libro, ma che forse è fin troppo romantico e poco concreto.

Consigliato a…

Chi ama le storie dolcissime, in cui la protagonista è davvero una romanticona d’altri tempi!











martedì 19 settembre 2017

In mezzo a troppi Perché di Elisabetta Galvan

TITOLO : IN MEZZO A TROPPI PERCHE'
EDITORE: YOUCANPRINT.IT
PAGINE: 188
DATA PUBBLICAZIONE: AGOSTO 2017


Sinossi.

Adele e Zoe, protagoniste del romanzo, si troveranno a vivere in simbiosi una ricerca parallela che, per uno strano gioco del destino, le porterà a trovare ciò che cercano. Adele, giornalista al New York Times, abbandonata alla nascita dalla madre, trascorre le tappe più importanti della sua vita con la rabbia e la sofferenza dovute alla sua mancanza. Zoe, dirimpettaia ottantenne di Adele, trasferitasi a New York dall’Argentina a causa della perdita del lavoro del marito, viene travolta dalla solitudine e dalla malinconia per un amore mai confessato vissuto durante il matrimonio e per la mancanza della sua città. Una serie di coincidenze portano Adele a riflettere sul destino e su tutta la sua vita, ripercorrendone le tappe più importanti. Decide di regalare a Zoe un viaggio in Argentina nella sua città d’origine, Posadas. Viaggio grazie al quale Adele troverà l’amore e Zoe scoprirà il destino dell’uomo che ha amato in segreto. Mentre si trova a Posadas Adele riceve una chiamata dalla collega Sabine che le cambierà la vita. Un’attesa che stava per finire, un destino che aveva deciso di ridarle tutto ciò che non aveva avuto nella vita.




#Segnalazione #SummerContest #Blog Libro del Cuore

SUMMER CONTEST

Da venerdì 28 luglio a sabato 30 settembre 2017LIBRO DEL CUORE organizza un simpatico SUMMER CONTESTdedicato alle lettrici amanti del genere romantico e giovane.

Il libro protagonista del contest è quello che ad aprile abbiamo battezzato (e marchiato!) con la nostra prefazione e che attualmente è in vendita su Amazon proprio con la prefazione scritta dal nostro Tommaso: si intitola “La Ragazza Bionda sulla Panchina”, ed è il quarto libro dell’autrice siciliana Sonia Roccazzella.

Cominciamo subito a vedere i premi in palio.

Le prime TRE classificate riceveranno il libro “La Ragazza dell’Hotel” di Sonia Roccazzella, nella versione cartacea del 2012 + un e-book molto interessante che affronta il tema del vero amore attraverso consigli utili e una serie di racconti molto appassionanti, adatti a un pubblico di lettori giovani: si intitola “Vero Amore per sempre (tutti i segreti per riconoscere il vero amore)” ed è stato scritto dalla coach life Vera Love (pseudonimo della webmaster del sito http://veroamorepersempre.blogspot.it) + 20 fogliettini in formato A6illustrati con un’immagine romantica e la scritta “La Ragazza Bionda sulla Panchina”.
 
Clicca sull'immagine per ingrandirla
La QUARTA e la QUINTA classificata, invece, riceveranno l’e-book “Vero Amore per sempre (tutti i segreti per riconoscere il vero amore)” di Vera Love + una coppia di deliziosi Squishy Panda (dimensione circa 4 cm), morbidissimi gadget profumati al pane, fatti di poliuretano, adatti per cellulari, portachiavi, zainetti, antistress (offerti da https://www.facebook.com/squishypanda2017) + 12 fogliettini in formato A6 illustrati con un’immagine romantica e la scritta “La Ragazza Bionda sulla Panchina”.

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Vediamo adesso le modalità di partecipazione.

Possono partecipare tutte le lettrici (e i lettori appassionati del genere romantico) che abbiano almeno 16 anni di età.

Ciascun partecipante dovrà acquistare direttamente dal sito LIBRO DEL CUORE l’e-book “La Ragazza Bionda sulla Panchina (attraverso l'immagine sotto o attraverso l'immagine visibile nella nostra vetrina), che per tutta la durata del contest avrà il prezzo ridotto di oltre il 50% (€ 2,99 invece di € 6,90. Anche se il clic partirà dal nostro sito al fine di verificare l’acquisto, vi ricordo che la compravendita si completa su Amazon. Ciò vuol dire che utilizzerete il vostro account Amazon, senza dover fare nuove registrazioni). Segnatevi il numero dell’ordine.


Dopo aver letto il libro, ciascun partecipante al concorso scriverà un’attenta recensione che dovrà inviare all’indirizzo e-mail librodelcuore@virgilio.it, specificando come oggetto “Summer Contest di Libro del Cuore”. Ricordate di scrivere il vostro nome, cognome, data di nascita e numero dell’ordine (l’indirizzo di spedizione non è necessario. Sarà richiesto successivamente, solo alle prime cinque classificate).

Le recensioni raccolte entro il 30 settembre 2017 saranno valutate da noi redattori di Libro del Cuore (Barbara, Enza e Tommaso). Sceglieremo le migliori a nostro insindacabile giudizio: saranno quelle scritte con maggiore attenzione, sia a livello di contenuti, sia a livello di sintassi; saranno quelle che descriveranno meglio emozioni e sentimenti raccolti, e incuriosiranno i lettori senza raccontare troppi particolari della storia stessa.

Tra le migliori, alla fine, sarà fatta un’estrazione che decreterà nell’ordine le prime CINQUE classificate.

Partecipate in tante: al piacere di una lettura piacevole e appassionante, si aggiunge la possibilità di ricevere dei premi utili e piacevoli. In bocca al lupo a tutte.

N.B. Per la partecipazione al contest è valido anche l’acquisto del libro nella versione cartacea (€ 12,48), purché lo stesso sia fatto attraverso il sito LIBRO DEL CUORE, cliccando sul link sotto.





*** RICHIESTE DI COLLABORAZIONE E AFFILIAZIONE ***

Sei un blogger che si occupa di segnalazione libri? Se ti va di affiliarti e di pubblicizzare il SUMMER CONTEST, manda pure la tua richiesta di adesione a: librodelcuore@virgilio.it
Ci sarà un regalo anche per te.
 
Sei un autore e vorresti essere protagonista di uno dei prossimi contest organizzati da LIBRO DEL CUORE? Segnalaci il tuo libro, seguendo le indicazioni che trovi cliccando qui, specificando la tua disponibilità ad organizzare un contest legato al tuo libro. Saremo noi, a nostro insindacabile giudizio, a scegliere di volta in volta i libri adatti per i nostri contest. 

lunedì 18 settembre 2017

Presentazione Blogger Elisa

Ciao!! sono Elisa. Ho vent'anni (presto 21). Sono nata ad Enna e vivo in un paesino vicino. Sono da sempre un'amante di anime e manga, e proprio questa passione mi ha avvicinata alla lettura. Ebbene si! 
La mia iniziazione ai libri è iniziata con le fanfiction sui miei anime preferiti nel 2011. 
In seguito, nell'estate 2013, è iniziato il mio vero decollo in questo meraviglioso mondo grazie alla santa Armentrout. Se ha un figlio voglio diventare sua nuora! 

Sono una romanticona e adoro gli happy ending. Proprio per questo prediligo i romance e non riesco a leggere un romanzo sapendo che non ci sarà nessuna storia d'amore dentro. 
Adoro gli storici e leggo anche fantasy e urban fantasy. 

Amo leggere perché fuggire dalla realtà è il mio hobby preferito. Amo perdermi tra le pagine di un libro ed immedesimarmi nei personaggi e vedere con i loro occhi paesaggi e città che raramente vedrò. Di anime e manga adoro gli shojo in generale e i fantasy. 

I miei classici preferiti sono Romeo e Giulietta e Orgoglio e Pregiudizio. 

Ho iniziato da poco a recensire libri e mi auguro di riuscire,sempre meglio, ad esternarvi le mie sensazioni.


Elisa (PRESTO LA FIRMA) 

SOLO L'AMORE di Francesca Lesnoni



TITOLO: SOLO L’AMORE

AUTRICE: Francesca Lesnoni

EDITORE: Self

ROMANCE DI FORMAZIONE

AUTOCONCLUSIVO




TRAMA:


Lucia è scomparsa... nessuno sa che fine abbia fatto la dolce sorella di Carlo, unico indizio un biglietto:

"Non preoccupatevi, sto bene. Vado dove ho sempre desiderato essere, da che ho memoria..."

Nessuno però si preoccupa realmente della sparizione di Lucia tranne Pier che, innamorato da sempre di lei, decide di prendersi un anno sabbatico per dedicarsi alla misteriosa ricerca.
Per sua fortuna Pier potrà contare sull'aiuto di alcune persone, come i signori Dardi, due amabili vecchietti, che gli consegneranno dei bigliettini scritti da Lucia; o Luigi, un sapiente tappezziere con la passione per la lettura, che lo aiuterà a mettere ordine nei suoi taccuini pieni di appunti e divagazioni; o l’amatissimo padre che, al momento opportuno, saprà cogliere una traccia importante…
Ma, prima di trovare Lucia, Pier dovrà confrontarsi con una diversa percezione di sé e degli altri, rivisitare la propria vita, comprendere qual è il suo vero sogno...
Grazie al suo intelligente umorismo e piccoli colpi di scena, Pier si ritroverà su un aereo diretto a Parigi.
Sarà lì che finalmente rincontrerà Lucia?

Anche se può sembrare stolto o paradossale o folle, ho scelto la metà mezza piena del bicchiere, la sola che doni la vera gioia.
E sorrido
-->




DNF al 48%

Mi dispiace dover affermare che questo romanzo non mi ha coinvolto nella lettura, sono sincera ho iniziato a leggerlo aspettandomi qualcosa di molto profondo vista la trama, ma a mano a mano che continuavo la lettura non sono riuscita ad entrare nella storia e non avevo mai nessuno stimolo per continuare.
Ho proseguito nonostante tutto ma, poco prima della metà non ci sono più riuscita e l’ho abbandonato.
Non posso pertanto esprimermi in merito alla trama, magari dopo la metà la storia sfocia in qualcosa di sensazionale, ma non sono riuscita ad arrivarci per poterlo affermare.
Con questo non voglio dire che è un libro da non leggere, ma semplicemente non fa per me.
Questa Lucia scomparsa che non conosciamo mai di persona ma solo tramite le descrizioni degli altri, Pier che narra la sua vita da quarantenne, una scrittura piena di flash back che non mi hanno permesso di seguire bene le vicende.
Troppi pensieri esterni alla storia, riflessioni che portavano lontani dalla trama a riflettere su cose astratte e irreali. Insomma alla fine mi sono persa tra le righe e non ho capito più la vera trama.

“Sono uno che tende a divagare” 
“Altrimenti non arriverò mai al dunque.”

Queste alcune frasi che inserisce la scrittrice nelle primissime pagine del libro ... quasi a preannunciare che sarà, appunto, un continuo divagare.
Non posso dire che non riproverò più in là a rileggere questo libro, ma per ora non mi sento pronta a dargli nessun giudizio.

Lascio questa recensione con un semplice







Alla prossima Bookish!










-->

sabato 16 settembre 2017

L'emozione ad ogni passo di Fioly Bocca

Titolo: L’emozione ad ogni passo
Autore: Fioly Bocca
Editore: Giunti
Collana: -
Pubblicazione: 2016
Genere: Romance
Serie: Autoconclusivo

Trama
Un desiderio, una speranza, un dolore da lasciare andare: come tutti quelli che decidono di intraprendere il Cammino di Santiago, anche Alma ha una ragione profonda che la induce a chiudere per qualche settimana la sua libreria nel cuore di Bologna e a partire in un’alba diafana di giugno. Sta cercando di dimenticare Bruno, ma in realtà sono proprio i suoi appunti su un foglio spiegazzato a guidarla passo passo lungo il Cammino. E un quadernetto azzurro a cui affida tutti i suoi pensieri: chissà se su quel masso si è seduto anche lui, chissà se ha alzato lo sguardo su quello stesso cielo. Frida invece è una psichiatra che dopo un fatto terribile non è più in grado di occuparsi degli altri. Per questo ha lasciato il suo lavoro, e l’unica cosa che le importa adesso è cercare le persone che hanno conosciuto Manuel, suo marito. Alma e Frida si incontrano al termine di una lunga giornata di marcia a Puente de la Reina. Sono due donne totalmente diverse, ma in comune hanno un conto aperto con la vita. E insieme scopriranno che la condivisione della fatica e del dolore è spesso il preludio di un miracolo: perché il Cammino scandisce il proprio tempo e influenza il destino di chi lo compie in modi che nessuno può prevedere…




Qualsiasi viaggio riserva sempre delle sorprese. Sempre. Non sono mai tornata da un viaggio senza portarmi appresso emozioni nuove, reali, belle, forti. E, ultimamente, non c’è viaggio dal quale non ritorni con un libro in borsa. Ed eccomi qui, quasi per caso, a “schiantarmi” addosso ad un libro che ha avuto il potere di incantarmi e che passa proprio attraverso il viaggio per far crescere le sue due protagoniste.
Se la trama non è del tutto originale, devo ammettere che il percorso di crescita e di conoscenza di sé che conducono le due protagoniste è davvero considerevole e dà un buon ritmo al libro che rilassa e isola dal mondo, consentendo di porsi interrogativi esistenziali e di mettersi, metaforicamente, in gioco.
Un’autrice dalla penna delicata, perché in grado di calibrare emozioni, dialoghi, descrizioni, narrazione con un’armonia sorprendente. Il ricorso a citazioni note che richiamano canzoni famose è piacevole, talvolta potrebbe risultare roboante, ma si amalgama tendenzialmente bene al testo. Ammetto che, presumibilmente, il libro potrebbe risultare di difficile lettura per chi non adora i testi ricchi di metafore e di tratti poetici evidenti… Personalmente, mi piace, di tanto in tanto, immergermi in testi che si presentano come dei veri e proprio esercizi di stile in cui l’autrice è in grado di girovagare tra i sentimenti e l’anima delle sue protagoniste.
Devo ammettere che ho trovato molte recensioni poco positive sul libro, personalmente non posso accodarmi a chi lo boccia, me devo piuttosto aggiungermi alla poco folta schiera di coloro che lo giudicano in maniera positiva, sicuramente ammetto che non si tratta di un libro leggerissimo da leggere in velocità in un pomeriggio d’estate. Ha bisogno di essere sorseggiato (e gustato) a piccole dosi!
Molte le frasi particolarmente belle, d’effetto, quelle da sottolineare a rileggere a distanza di mesi!
Non farti ingannare: la perfezione appartiene solo agli amori finiti. Per questo, gli amori imperfetti valgono molto di più.

Consigliato a…

Chi vuole leggere un viaggio interiore di due donne che scelgono di rinascere, anche se in modo diverso. 






venerdì 15 settembre 2017

TUTTA COLPA DI ROMA di Dennis Blake

La storia affronta le sfumature dei sentimenti a 360 gradi e come sottolinea la nota che ho messo all'inizio è un romanzo: NON ADATTO A CHI HA SMESSO DI SOGNARE.

Le vicende di Dennis e Aurora sono ambientate a Roma, la mia città. Le descrizioni di angoli nascosti della città trovano ampia trattazione e permetteranno indirettamente anche di compiere un viaggio insolito nella Città  Eterna che avrà voce tanto da diventare essa stessa protagonista.

Sinossi

Aurora vive un rapporto consumato e nella musica trova la via di fuga dalla quotidianità. Dennis, per evadere dall’isolamento nel quale si è confinato, proietta i sogni nelle storie e nelle vite dei personaggi dei suoi romanzi. Aurora e Dennis, due perfetti sconosciuti, accomunati da tante passioni e sogni si ritrovano in un gruppo di lettura su Facebook. Dennis rimane incantato dal suo sguardo. All’inizio non vuole esporsi e parla così genericamente della sua musa. Nel gruppo la curiosità si accende. Molte pensano di essere la destinataria dei poetici messaggi che Dennis lascia quotidianamente… ma solo una lo è davvero. I due iniziano a conoscersi ma nessuno si rivela fino in fondo. La paura di esporsi e compromettere le proprie vite è forte, anche se la stabilità emotiva raggiunta non fa rima con felicità. Non è facile fidarsi e lanciarsi nel vuoto. Aurora sarà presa dalla paura e s’imporrà forzatamente una fuga dal mondo social che li ha fatti incontrare sperando così di ritrovare la necessaria lucidità. Dennis continuerà a fantasticare un loro incontro e rimarrà incredibilmente scosso quando rivedrà quegli occhi che tanto l’hanno colpito proprio nelle strade della sua città, Roma. E Roma? Sarà spettatrice passiva o complice?






Una cosa particolare è che sarà, in qualche modo, il primo ebook interattivo. All’interno il lettore troverà segnalate musiche che permetteranno di immergersi nelle atmosfere vissute dai protagonisti e di ascoltare le stesse melodie che arrivano alle loro orecchie in precisi momenti della storia. Tutte le proposte di ascolto, evidenziate nelle pagine, seguono un ordine preciso e fanno parte della playlist del romanzo, pubblicata all'inizio del romanzo e presente sul mio canale YouTube.




Biografia

Scrivo da diversi anni guide turistiche e romanzi che spaziano in vari generai letterari. Ho creato l'identità di Dennis Blake per esplorare il romance e per sviscerare in libertà tanti sogni e tanta vita che racconto nelle mie storie e che altrimenti sarebbero rimasti sepolti.

Il mio primo romanzo con questo pseudonimo è stato Obsession - Ossessione d'amore, scritto a 4 mani con Megan Collins.


giovedì 14 settembre 2017

Cruel Man di Anisa Gjikdhima


Titolo: Cruel Man (Serie Falco Vol.2)
Genere: Dark Romance
Uscita: 10 Ottobre
Link: ... N/D


Sinossi


Puerto Rico.
Damien Montero è stato temprato da un passato difficile che l'ha reso immune ai sentimenti e ai legami duraturi.
Niente e nessuno è in grado di scalfirlo... finché Blanca, una mattina, irrompe nel suo rifugio sicuro.
Un passato che li accomuna, segreti a lungo celati, che li hanno privati per sempre della loro libertà

"Ho trascorso la mia vita con la paura, ho evitato le persone come lui perché sapevo che ne sarei rimasta devastata.
L'oscurità è l'unica cosa che conosce, e sto tentando di salvarlo.
Ma a quale prezzo?"


Serie Falco:

#1 - Dark man
#2 - Cruel Man 
#3 - ... INEDITO...